Archivi categoria: Senza categoria

Il nonno guarito e la pulizia del fegato, fatta dai amici

Il nonno guarito e la pulizia del fegato, fatta dai amici

pulizia del fegato Lili
Meta del calcolo rimanente nel fegato

Liliana F. 28 anni, molto bella e con problemi di colesterolo, purtroppo, un anno prima di fare la cura Hulda Clark, ha subito un intervento di cole-cistectomia a 27 anni, perché il calcolo presente nel suo fegato si è spezzato ed immigrato nella cistifellea. Quello che si vede nel immagine

è la parte rimanente dal calcolo rotto, rimasto nel fegato. La parte rimanente emigrata nella cistifellee, è stata eliminata con la cole- cistectomia.. Ha fatto le prime pulizie a due settimana, una dal altra. In seguito ha perso 5 kg. del peso corporeo.

pulizia del fegato1
Colesterolo eliminate nelle prime 2 pulizie del fegato

Poi ha continuato la cura antiparassitaria, di mantenimento, una volta alla settimana, facendo per altre 5 mesi pulizia del fegato, una volta al mese, nei periodi della luna calante. Trascorsi sei mesi ha ripreso la cura completa della dottoressa Hulda Clark: ANTIPARASSITARIA, RENALE, COLON, continuando a pulire il fegato, mensilmente per altre sei mesi. Questa è la soluzione, quando si hanno già problemi di salute croniche. Esempio: emorroidi, tiroide, pressione alta, colesterolo alto, dolori, disfunzioni ormonali, ecc.

Vedi:  http://www.irimedidinonnaadi.com/pulizia-del-fegato/

La sorella di Liliana,  una bellissima ragazza, con problemi d’insonnia, ed altro, faceva una cura antidepressiva, che non gli portava nessuno beneficio. Dopo un esame di bio risonanza quantica, che funziona usando elettromagnetismo delle cellule con l’aiuto di un sensore, che dà indicazioni a livello cellulare su quello che abbiamo o possiamo sviluppare nel tempo, ha fatto solo una volta la pulizia del fegato dopo la cura disintossicante, ed si è sentita meglio, eliminando qualunque altra cura. Lei ha eliminato quello che si vede nel immagine.antiparassitaria Ilaria

Il suo problema, dal aspetto dei calcoli, era la “pigrizia” della cistifellee. Uso dei enzimi digestivi e ripristino dei sali minerali mancanti, hanno eliminato completamente i suoi problemi.

antiparassitaria Ilaria

 

 

 

 

 

 

 

Nonno prima sella cura

Ma la gioia più grande fu il loro nonno!

Un simpaticissimo 86 anni, Paolantoni Igino, operato sei volte alla testa, con trapianto di pelle in seguito, dopo l’eliminazione dei tessuti necrotizzati. Purtroppo ogni volta fatto l’intervento aveva il rigetto della pelle, e doveva andare al ospedale ogni giorno, ad rimuovere la pelle necrotizzata.

Era arrivato a non potere più dormire per i dolori. In un giorno, una persona che per una vita ha fatto tutto che diceva il medico allopata, ha cercato un’altra soluzione nella medicina alternativa, che è molto più vecchia, intorno a sei mille anni.

nonno adesso guarito
Nonno mentre faceva la cura

Cosi con olio d’iperico, il piccolo biter svedese, preparate da me, ha iniziato una cura locale, topica. Prendeva solo il collagene che, mancava. In qualche mese la pelle e i capelli sono cresciuti da soli. Vi faccio vedere delle foto del andamento della sua guarigione. Qui dopo 2 gg. di cura.In conclusione, meglio prevenire che curare!

Vedi consigli di Moritz: https://youtu.be/WiVxlMf2-sc

La ricetta per la tintura di guscio di noci

Tintura di guscio di noci 

Usate una boccaccia di vetro o di ceramica più grande che avete (non di acciaio né di alluminio), che contenga preferibilmente 10 litri. Noci  ancora nel guscio, ognuna ancora almeno al 50% verde, in quantità sufficiente per riempire completamente la pentola. Alcol etilico, circa al 50% per coprire tutte le noci. 1/2 cucchiaino di vitamina C. Cellophane o foglio di plastica trasparente. Continua la lettura di La ricetta per la tintura di guscio di noci

Cura antiparassitaria Hulda Clark, per i bambini.

Cura antiparassitaria Hulda Clark, per i bambini.

ANTIPARASSITARIA SI FA CON:

  1. TINTURA EXTRA FORTE DÌ GUSCIO DÌ NOCE NERA
  2. CAPSULE DÌ ASSENZIO ( 200-300MG).
  3.  CAPSULE DÌ CHIODI DÌ GAROFANO (500MG).
  4. PER IL PERIODO DELLA CURA SI DEVE PRENDERE ARGININA, LA MATTINA, E ORNITINA,LA SERA PRIMA DI ANDARE A LETTO.  LONTANO PASTO 1 ORA E  MEDICINALI 2 ORE, TUTTE DUE.

    cura antiparassitaria per i bambini
GIORNO TINTURA DÌ NOCE VERDE, PRIMA DELLA COLLAZIONE, DILUITA IN ¼ BICCHIERE DÌ ACQUA E BEVUTO SORSEGGIANDO, ENTRO 15 MINUTI DOSE CHIODI DÌ GAROFANO, DURANTE IL PASTO 3 VOLTE AL GIORNO

CAPSULE

DOSE ASSENZIO,  A STOMACO VUOTO, PRIMA DELLA CENA

CAPSULE

 1 1 VOLTA/SETT. 2 CUCCHIAINI DILUITI IN 1/4 BICCHIERE DÌ ACQUA 1 1 1

1 ALLA COLLAZIONE, 1 AL PRANZO, 1 ALLA CENA

1
 2 2 2 2 1
 3 3 3 3 2
 4 3 3 3 2
 5 3 3 3 3

Continua la lettura di Cura antiparassitaria Hulda Clark, per i bambini.

La terra di diatomee – diatomaceous earth

  1. Antiparassitario naturale

Una delle migliori, fra antiparassitari, e naturalmente più conveniente opzioni, e’ usare la terra di diatomee, diatomaceous earth ( DE- food grade). E’ IMPERATIVO che si tratti del prodotto etichettato “FOOD GRADE”

.il diatomaceous earth Continua la lettura di La terra di diatomee – diatomaceous earth