Archivi tag: colesterolo

Eliminare i calcoli biliari.

Eliminare i calcoli biliari.

Per molte persone, tra cui i bambini, i tubi biliari sono pieni di calcoli biliari. Alcuni sviluppano allergie oppure bolle sulla pelle ma altri non hanno alcun sin­tomo. Quando si fa un esame ECO, oppure i raggi X della bile non si vede nulla per­ché questi calcoli non si trovano tipicamente nella vescica biliare. Non solo, la maggior parte sono troppo piccoli e non calcificati, un prerequisito per la visibi­lità con i raggi X. Continua la lettura di Eliminare i calcoli biliari.

Un aiuto alla nostra salute.

Un aiuto alla nostra salute, viene dalle uova.

Contrario a quello che si dice da sempre delle uova, fanno molto bene alla salute. Il bianco è costituito, in principale dal collagene e il giallo dai aminoacidi. Avete mai controllato i sportivi che mangiano anche 10 uova al giorno, come stano con il colesterolo? Io lo fatto con un nipote del mio marito, il classico palestrato. Come si sa, per un maggiore assorbimento del collagene  necessità di vitamina C e aminoacidi. Continua la lettura di Un aiuto alla nostra salute.

Le placche e malattie cardiache

Le placche e malattie cardiache

La lipoproteina (a)  o Lp (a) è una variante del cosiddetto colesterolo “cattivo” LDL. Lp (a) è una sostanza “appiccicosa” nel sangue che Pauling e Rath ritengono inizi il processo di formazione di placche (aterosclerotiche) e malattie cardiache.

Continua la lettura di Le placche e malattie cardiache

Il nonno guarito e la pulizia del fegato, fatta dai amici

Il nonno guarito e la pulizia del fegato, fatta dai amici

pulizia del fegato Lili
Meta del calcolo rimanente nel fegato

Liliana F. 28 anni, molto bella e con problemi di colesterolo, purtroppo, un anno prima di fare la cura Hulda Clark, ha subito un intervento di cole-cistectomia a 27 anni, perché il calcolo presente nel suo fegato si è spezzato ed immigrato nella cistifellea. Quello che si vede nel immagine

è la parte rimanente dal calcolo rotto, rimasto nel fegato. La parte rimanente emigrata nella cistifellee, è stata eliminata con la cole- cistectomia.. Ha fatto le prime pulizie a due settimana, una dal altra. In seguito ha perso 5 kg. del peso corporeo.

pulizia del fegato1
Colesterolo eliminate nelle prime 2 pulizie del fegato

Poi ha continuato la cura antiparassitaria, di mantenimento, una volta alla settimana, facendo per altre 5 mesi pulizia del fegato, una volta al mese, nei periodi della luna calante. Trascorsi sei mesi ha ripreso la cura completa della dottoressa Hulda Clark: ANTIPARASSITARIA, RENALE, COLON, continuando a pulire il fegato, mensilmente per altre sei mesi. Questa è la soluzione, quando si hanno già problemi di salute croniche. Esempio: emorroidi, tiroide, pressione alta, colesterolo alto, dolori, disfunzioni ormonali, ecc.

Vedi:  https://www.irimedidinonnaadi.com/pulizia-del-fegato/

La sorella di Liliana,  una bellissima ragazza, con problemi d’insonnia, ed altro, faceva una cura antidepressiva, che non gli portava nessuno beneficio. Dopo un esame di bio risonanza quantica, che funziona usando elettromagnetismo delle cellule con l’aiuto di un sensore, che dà indicazioni a livello cellulare su quello che abbiamo o possiamo sviluppare nel tempo, ha fatto solo una volta la pulizia del fegato dopo la cura disintossicante, ed si è sentita meglio, eliminando qualunque altra cura. Lei ha eliminato quello che si vede nel immagine.antiparassitaria Ilaria

Il suo problema, dal aspetto dei calcoli, era la “pigrizia” della cistifellee. Uso dei enzimi digestivi e ripristino dei sali minerali mancanti, hanno eliminato completamente i suoi problemi.

antiparassitaria Ilaria

 

 

 

 

 

 

 

Nonno prima sella cura

Ma la gioia più grande fu il loro nonno!

Un simpaticissimo 86 anni, Paolantoni Igino, operato sei volte alla testa, con trapianto di pelle in seguito, dopo l’eliminazione dei tessuti necrotizzati. Purtroppo ogni volta fatto l’intervento aveva il rigetto della pelle, e doveva andare al ospedale ogni giorno, ad rimuovere la pelle necrotizzata.

Era arrivato a non potere più dormire per i dolori. In un giorno, una persona che per una vita ha fatto tutto che diceva il medico allopata, ha cercato un’altra soluzione nella medicina alternativa, che è molto più vecchia, intorno a sei mille anni.

nonno adesso guarito
Nonno mentre faceva la cura

Cosi con olio d’iperico, il piccolo biter svedese, preparate da me, ha iniziato una cura locale, topica. Prendeva solo il collagene che, mancava. In qualche mese la pelle e i capelli sono cresciuti da soli. Vi faccio vedere delle foto del andamento della sua guarigione. Qui dopo 2 gg. di cura.In conclusione, meglio prevenire che curare!

Vedi consigli di Moritz: https://youtu.be/WiVxlMf2-sc

Infuso di foglie d’olivo.

Infuso di foglie d’olivo.

Nome Scientifico e parte di pianta utilizzata: Olivo (Olea europea). Le foglie d’olivo sono utilizzate da millenni sotto forma di infuso in tutta l’area del mediterraneo in virtù delle loro importanti proprietà salutistiche dimostrate da secoli di uso empirico e da approfonditi studi scientifici in tempi più recenti.

foglie olivo Continua la lettura di Infuso di foglie d’olivo.